Presidente

Print Mail Pdf

PKAT_smallB

Sua Eminenza il Cardinale Peter K. A. Turkson

Sua Eminenza il Card. Peter Kodwo Appiah Turkson è nato l’11 ottobre 1948 a Nsuta Wassaw (nella regione occidentale del Ghana, Africa). Il 20 luglio 1975 è stato ordinato sacerdote nella Cattedrale St. Francis De Sales, a Cape Coast. Diciotto anni dopo, il 27 marzo 1993, nella stessa cattedrale, ha ricevuto l’ordinazione episcopale, diventando Arcivescovo di Cape Coast. Il 28 settembre 2003, Papa Giovanni Paolo II lo ha nominato membro del Collegio Cardinalizio e lo ha creato Cardinale durante il Pubblico Concistoro del 21 ottobre 2003.

Il Cardinale Peter K.A. Turkson ha frequentato il Seminario Minore “St. Teresa” di Amisano, dal 1962 al 1967. Dal 1969 al 1971, ha studiato presso il Seminario Regionale “St. Peter” a Pedu.  In seguito, si è trasferito negli Stati Uniti dove, presso il “St. Anthony in Hudson” di Rensselaer, NY, ha conseguito la licenza in Teologia. Cinque anni dopo, ha compiuto gli studi di specializzazione in Sacra Scrittura, al Pontificio Istituto Biblico di Roma (1976-1980). Si trovava a Roma per ultimare il corso di Dottorato in Sacre Scritture quando, nel 1993, venne nominato Arcivescovo di Cape Coast.

Ha ricoperto numerosi incarichi, tra i quali quello di membro del personale del Seminario “St. Teresa” di Amisano e del Seminario Regionale “St. Peter” di Pedu.  Lettore part-time del Dipartimento di Studi Religiosi dell’Università di Cape Coast (1981-1987) e visiting professor del Seminario Maggiore di Anyama, Cote d’Ivoire (1983-1986), Padre Turkson è stato anche cappellano dell’Università di Cape Coast (1984 – 1986).


stemma

In qualità di Arcivescovo di Cape Coast, Sua Eminenza è stato: Presidente della Conferenza Episcopale del Ghana (1997-2004); Rettore della Catholic University of Ghana; membro di numerose istituzioni della Curia Romana, quali la Commissione per il dialogo metodista-cattolico (1997—2007), il Pontificio Consiglio per la promozione dell’Unità dei Cristiani (dal 2002), la Pontificia Commissione per i beni culturali della Chiesa (dal 2002), la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti (dal 2005), le Pontificie Opere Missionarie (dal 2006) e il Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace (2007—2009).

È stato membro del Consiglio della “University of Ghana”, Legon (2001 - 2006) e Presidente della World Conference of Religions for Peace (WCRP) in Ghana (2003 -2007). Attualmente è Membro del Consiglio di Amministrazione del CEDECOM (Central Region Development Commission of Ghana), Tesoriere del Simposio delle Conferenze Episcopali di Africa e Madagascar (SECAM) (dal 2007) e Presidente del National Peace Council del Ghana (dal 2006).

Il Cardinale Turkson ha ricoperto il ruolo di Vice Presidente dell’ Association of Episcopal Conferences of Anglophone West Africa (AECAWA) dal 2004; e quando, nel  2007, l’AECAWA si è unita alla Conférence Episcopale de l’Afrique del Ouest (CERAO), ne è divenuto il suo primo Presidente. È Presidente Onorario della World Conference of Religions for Peace (WCRP), ed è membro della Associazione degli esegeti biblici del Ghana.

 

Nel corso degli anni ha ricevuto, in qualità di Arcivescovo e Cardinale, numerose onorificenze e premi, tra i quali: laurea honoris causa conferita dalla University of Ghana di Legon, dalla University of Education di Winneba e dal Holy Cross College di Notre Dame, Indiana, USA; l’Ordine della Stella, un’onorificenza nazionale della Repubblica del Ghana e l’Order of the Rock, un’onorificenza dell’area tradizionale di Anomabo, nel Ghana centrale.

 

Il Cardinale Peter K.A. Turkson ha pubblicato numerosi articoli, tra i quali: “Inculturation: a Biblical Perspective”, in Inculturation (dir. Peter Turkson e Frans Wijsen, KTC, Kampen 1994, 1-9); e “The Evangelization in Africa”, in John Paul II and the New Evangelization (dir. Ralph Martin e Peter Williamson, Servant Books, Cincinnati 2006 pg. 94-111).

Sua Eminenza il Cardinale Peter K.A. Turkson parla la lingua fante, l’inglese, il francese, l’italiano, il tedesco e l’ebraico.

 

ultimo aggiornamento: anno 2011